La meraviglia dei vecchi mulini

La meraviglia dei vecchi mulini: alcuni sono arrugginiti, ma a Reana lo storico “Segàt” è ancora produttivo
Alcuni sono fermi e preda della ruggine, altri girano ancora, anche se soltanto a beneficio degli occhi. I mulini di Reana del Rojale, non sono più il regno di mugnai e fabbri. Con un’eccezione, il secolare Molino di Giusto, o Segàt secondo l’antico toponimo, a Valle, l’unico di tutta Reana ad essere rimasto produttivo. Per raggiungerlo, una volta raggiunta Rizzolo e imboccata la strada principale del paese in direzione est, bisogna svoltare a sinistra all’altezza del campanile. È da lì che il tracciato della ciclabile comincia a regalare un suggestivo susseguirsi di mulini, chiuse e partitori (partidôrs, in friulano).Continua leggere 

Related posts

Giro delle Malghe Val Bartolo

Giro delle Malghe Val Bartolo

  Difficoltà  Carta Tabacco  019  Sentieri CAI   Dislivello m 660  Lunghezza Km 14,300 Altitudine min 550 Altitudine max 1.300 3,50         Periodo 16...

Monte Forno e Cippo dei 3 confini

Monte Forno e Cippo dei 3 confini

Simbolo dell’unione e della fratellanza dei popoli Monte Forno e il confine Italia, Austria e Slovenia, oltre ad avere una connotazione storica molto importante essendo stato teatro di guerra per molti anni, costituisce un vero e proprio incrocio di popoli e culture diverse. I tempi della...

La Sardegna in Bicicletta

La Sardegna in Bicicletta

Video Racconto  WONDERFUL SARDEGNA Dal 22 maggio al 1° giugno 2021 E’ dalla scorsa estate che abbiamo prenotato il traghetto per la Corsica. Anche quest’anno, causa Covid, abbiamo deciso di cambiare meta e di sfruttare il biglietto del traghetto che avevamo già acquistato . Abbiamo così...

Leave a comment